Crea sito

Rilasciata la prima versione stabile di Vivaldi

Vivaldi è un nuovo browser ideato da un ex dirigente di Opera basato su chromium e che tenta di riportare agli utenti il feel del vecchio browser norvegese, il tutto con un browser moderno personalizzabile e veloce.

 

Vivaldi 1.0

Dopo più di un anno di beta pubblica, quest’oggi è stato annunciato il rilascio della prima versione stabile del browser.

Nell’annuncio ufficiale si legge che Vivaldi non è un browser come gli altri che non tenta di semplificare le cose solo per raggiungere un bacino di utenti maggiore, anzi, lo scopo di Vivaldi è quello di essere molto personalizzabile in modo che ogni utente possa rendere il browser “suo”.

Funzioni principali

Tra le funzionalità principali del browser troviamo il tab stacking (feature non ancora presente nel “nuovo” Opera ad esempio e nemmeno su altri famosi browser come Firefox) molto utile soprattutto per chi in genere ha molte tab sempre aperte mentre naviga online e la possibilità di salvare solo alcune schede che si apriranno automaticamente all’avvio del browser.

Altre interessanti funzioni sono le note che permettono agli utenti di scrivere qualsiasi cosa in un editor semplice e veloce da richiamare dal pannello laterale e la possibilità di effettuare screenshot della pagina direttamente dal browser senza bisogno di tool esterni.

Da menzionare anche il fatto che tutte le estensioni disponibili per Chrome sono compatibili con Vivaldi, grazie al fatto che i due browser sono basati sullo stesso motore (così come per Opera).

Download e installazione

Il browser è disponibile per tutte le piattaforme principali, per il download vi rimando alla pagina ufficiale del browser.

Se invece utilizzate una distribuzione compatibile con AUR potete scaricare il browser mediante ad esempio yaourt, aprite un terminale e digitate

yaourt vivaldi

su AUR sono disponibili diverse versioni del browser, se la versione stabile è quella che vi interessa allora digitate 1 e premete invio.

Da segnalare che se volete riprodurre contenuti che richiedono il flash plugin allora dovete installare, sempre da AUR, vivaldi-ffmpeg-codecs, fate attenzione a scegliere i codec corretti basati sulla vostra versione di Vivaldi.

Chaosphere

Appassionato di Linux dal 2010, nella vita sono uno studente dell' Università degli Studi di Padova. Scrivo quando ho del tempo libero a disposizione e lo faccio per passione e per diletto personale.

You may also like...

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: